Situata  all’angolo tra Via G. Marconi, già Via del Popolo, e Via Concezione, è a pochi passi dal Corso Umberto all’altezza della Chiesa di San Giuseppe.
La sua fondazione risale agli inizi- del ‘600.  Il portale di puro stile arabo-normanno proviene dalla distrutta Chiesa di S. Nicolò esistente in Adragnus.
A seguito del terremoto del 1968 subì gravi danni. Venne consolidata e restaurata in fasi successive tra il 1974 e il 1984.
La pitturazione dell’intera chiesa è stata ripresa come in originale dal decoratore Tommaso Montana.